Chi siamo

Settore Nazionale Survival CSEN

logo csen survival

Il Dott. Giuseppe Fasulo (con esperienza in pratiche outdoor dagli anni ’90) ha ideato e progettato il SETTORE SURVIVAL CSEN sviluppando un metodo basato sull’ esperienza il “learning by doing”, un insegnamento fondato sulla pratica diretta e concreta.

Il survival può essere definito come un attività sportiva multidisciplinare, dove trovano riscontro attività come il tiro con l’arco, orientamento, corsa, arti marziali, tiro a segno, nuoto, pesca sportiva, canoa canadese…; il survival è cultura dove si tramandano le antiche tecniche dei nostri progenitori, il survival è natura perchè le attività si svolgono prevalentemente all’aperto in pianura, collina, boschi, mari e montagne; il survival è salute perchè ci permette di stare a contatto con la natura che rigenera, allena il nostro fisico, antistress perchè rilassa la mente,  ci insegna ad adattarsi alle difficoltà.

Il Direttivo è formato da tecnici specializzati nelle varie discipline a livello nazionale che internazionale.
– Militari di professione e specializzati, volontari della Croce Rossa Italiana, Soccorso Alpino.
– Guide: escursionistiche, alpine, speleologiche, canyoning.
– Formatori: professionisti, psicologi.
– Antropologi e docenti universitari.

La nostra Mission  è quella di diffondere questa pratica multidisciplinare in Italia, permettendo a tutti gli appassionati, di poter sperimentare questa affascinante disciplina e mettersi in gioco, sviluppando le proprie capacità psico-fisiche.
Il survivalista praticante è caratterizzato da: ottime capacità di adattamento, soluzione di problemi pratici, cultura ed intelligenza sopra la media, spirito di iniziativa, capacità di gestione del gruppo, ottime condizioni fisiche e psichiche…
Chi vorrà seguirci in questo viaggio alla scoperta del mondo della sopravvivenza, potrà scegliere tra il percorso culturale, scientifico e sportivo o il percorso come futuro docente-istruttore CSEN.
Siamo sempre aperti a tutte le tipologie collaborazione e/o scambio di esperienze con altre realtà esistenti in Italia e all’estero, secondo un etica seria e costruttiva.

Non approviamo qualsiasi forma di FANATISMO E/O ESTREMISMO nè OSTENTAZIONI MILITARISTE O PARAMILITARI.

Per informazioni
Settore Survival CSEN
Segreteria: csensurvival@gmail.com
Località Case Sparse n.298 – 06046 Norcia (PG)
Mob. 3487288365
Referente Nazionale Giuseppe Fasulo
giuseppe.fasulo@csen-survival.net

RESPONSABILE NAZIONALE ORIENTAMENTO-SURVIVAL
DOTT. GIUSEPPE FASULO
ORGANIGRAMMA DEI RESPONSABILI TECNICI NAZIONALI

SETTORE NAZIONALE SURVIVAL CSEN
SPECIALITA’  (DELIBERA D.N.  N. 28 DEL 18 NOVEMBRE 2017)

ORGANIGRAMMA

SETTORE NAZIONALE SURVIVAL CSEN

SPECIALITA’
Sopravvivenza
Survival Sportivo
Bushcraft

Referente Nazionale del Settore
Fasulo Giuseppe

Vicereferente Nazionale del Settore
Walter Paradiso

C.N.I.
Commissione Nazionale Istruttori

Fasulo Giuseppe, Roberto Magazzini, Walter Paradiso, Fabio Scamonatti, Maurizio Gedda.
(REQUISITI ALMENO 20 ANNI DI ESPERIENZA NEL SURVIVAL)

C.N.A.S.
Centro Nazionale Addestramento e Selezione
Un centro di formazione e selezione per aspiranti tecnici, conversione qualifiche, corsi di aggiornamento.

Scuole

Istruttori

Operatori

Atleti

Il Settore Survival CSEN è un circuito dello CSEN

Il Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.) è Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI [D.lgs. 242 del 23/7/99 Delib. Cons. Naz. CONI 1224 del 15/5/2002]; Ente nazionale con finalità assistenziali riconosciuto dal Ministero degli Interni [D.M. 559/C 3206-12000 – A (101) del 29-02-1992]; Ente Nazionale di Promozione Sociale [iscrizione n°77 Registro Nazionale Ministero del Lavoro e Politiche Sociali – Legge 7-12-2000 n.383] ed è iscritto all’Albo Provvisorio del Servizio Civile Nazionale. Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CIP. Ente in possesso di certificazione ISO 9001:2008 (certificato RINA n.28746/13/s). Ente di promozione accreditato MIUR per la formazione del personale della scuola D.M. prot. AOODPIT 595 del 15/07/2014. Riconosciuto SNAQ.

Organigramma Nazionale:

Presidente Nazionale: Francesco Proietti
Vice Presidenti Nazionali: Giuliano Clinori, Mario Pappagallo, Ugo Salines
Segretario Nazionale: Tommaso D’Aprile

Direzione Nazionale: Mario Pappagallo, Ugo Salines, Domenico Marzullo, Giuliano Clinori, Franco Crisci, Giuseppe Tarantino, Fabbrizio Paffarini, Amabile Bonafede, Luciano Reali, Renato Esposito, Carmelo Labrini, Paolo Zerbino, Gianfranco Sartini, Pietro Civiletti, Silvestro Demontis, Maria Francesca Baldi

Il CSEN opera su tutto il territorio nazionale ed è rappresentato nelle 20 regioni italiane; è altresì presente in 108 capoluoghi di province;

• lo sviluppo delle Associazioni Csen è in continua evoluzione attualmente raggiunge oltre 16.900 unità;
• per quanto riguarda il numero dei tesserati si supera 1.500.000 unità.

FINALITA’

• Persegue uno scopo promozionale e di propaganda sportiva di alto valore sociale.

• Contribuisce allo sviluppo della pratica sportiva ed alla realizzazione dell’obiettivo di uno sport per tutti e di tutti.

• Crea le condizioni di un più largo sviluppo della educazione fisica, dello sport e della salute.

• Collabora con il C.O.N.I. e le Federazioni Sportive, con la scuola, con le Regioni e gli Enti Locali, con le forze sociali e politiche e con le libere associazioni di altri Paesi.

• Stimola la crescita delle Società Sportive.

• Opera su tutto il territorio nazionale senza fine di lucro.

ORGANIZZAZIONE
1.650.000 Soci Dirigenti, Tecnici, Atleti, Amatori
14.500 Associazioni Sportive A.S.D.
1.400 Associazioni Sportive (Basi Associative Sportive)
2.000 Associazioni Promozione Sociale e Tempo Libero
1.200.000 Tesserati Sportivi
500.000 Tesserati del Tempo Libero
20 Comitati Regionali
106 Comitati Provinciali
25 Comitati di Zona
ATTIVITA’

• Centri di Formazione Sportiva.

• Promozione ed organizzazione di manifestazioni amatoriali ed agonisti­che per tutte le età.

• Organizzazione di campionati e tornei per tutte le categorie maschili e femminili.

• Attività di formazione e di aggiornamento per dirigenti, tecnici, operatori sportivi ed istruttori.

• Attività di ricerca, studio e sperimentazione.

• Attività culturali, ricreative e del tempo libero.

PUBBLICAZIONI

Boy’Sport, periodico trimestrale ufficiale dell’Ente sui problemi culturali, politici, sociali e didattico-scolastici dello sport e dell’educazione fisica.

Pubblicazione ed edizioni di educazione fisica e sportiva; di normative legislative, civilistiche e fiscali in materia.

Pubblicazione CSEN News, quotidiano on line su tutte le attività e le novità dell’ente e delle sue associazioni.

Settore Nazionale