Archivi categoria: Regolamenti

Questa pagina è riservata agli istruttori.
 

Utilizzo del logo CONI per le Associazioni Sportive Dilettantistiche

Cerchiamo quindi di capire se un’Associazione Sportiva Dilettantistica (o una Società Sportiva Dilettantistica) iscritta al CONI può utilizzare il logo di una Federazione Sportiva Nazionale, di un Ente di Promozione Sportiva o di una Disciplina Sportiva Associata cui è affiliata e se può altresì utilizzare il logo del CONI all’interno delle proprie comunicazioni.

 


Il logo in questione è un marchio registrato dal CONI mentre i “CINQUE CERCHI OLIMPICI” sono il simbolo per eccellenza che identifica e contraddistingue i Giochi Olimpici e sono al tempo stesso un marchio registrato dal CIO pressoché in tutto il mondo ed in ogni possibile ambito merceologico.

 

I CINQUE CERCHI OLIMPICI rientrano tra i marchi più famosi al mondo, come attestato da numerose decisioni sia di Uffici marchi, sia giurisprudenziali, che hanno accordato a detto marchio la protezione più ampia, ma anche e soprattutto, dal riconoscimento unanime che il pubblico mondiale dei Giochi Olimpici ha di questo marchio. Il CONI, quale emanazione territoriale italiana del CIO, è legittimata ad usare i Cinque Cerchi ed è tenuto a vigilare ed a porre in essere ogni forma di tutela in caso di violazioni sul territorio italiano dei diritti di proprietà intellettuale del CIO, secondo i principi codificati dalla Carta Olimpica.

 


L’utilizzo del marchio del CONI è invece riservato esclusivamente al CONI ed ai soggetti dallo stesso autorizzati a termini di regolamento, nonché alle aziende con le quali sono stati conclusi accordi di sponsorizzazione. In riferimento a varie problematiche emerse in connessione all’uso illegittimo del logo CONI (con conseguenti danni di quest’ultimo), riteniamo opportuno precisare la disciplina di riferimento (sottolineando le parti salienti) a partire dal comunicato dello stesso CONI del settembre 2003.

 

Alle:
– Federazioni Sportive Nazionali
– Discipline Sportive Associate
– Enti di Promozione Sportiva
– Associazioni Benemerite
– Comitati Regionali CONI
– Comitati Provinciali CONI
LORO SEDI
In riferimento a varie problematiche emerse in connessione all’uso, riproduzione a stampa e via web, concessione d’utilizzo del logo CONI da parte di Associazioni affiliate a FSN, DSA ed Enti di Promozione Sportiva ed a seguito di diversi quesiti che vengono posti al CONI in ordine a tale argomento si ritiene opportuno definire specifici indirizzi in merito.

 


UTILIZZAZIONE DEL LOGO DEL CONI
A. FSN – DSA – EPS
Come richiamato nella circolare n. 22 del 4.7.02, le FSN, le DSA, gli EPS che avevano nel proprio logo i cinque cerchi e la stella, li hanno dovuti togliere entro il 31.12.2002 e, per coloro che non avessero ancora provveduto, si ribadisce il formale invito a provvedere immediatamente in tal senso.
Il logo CONI (stilizzato, con scritta CONI a righe) può essere utilizzato, previa autorizzazione, dalle FSN, DSA, EPS, per attività istituzionali – d’ufficio, amministrative, tecniche ed agonistiche – purché il logo stesso non sia connesso ad attività commerciali, né concesso in uso a sponsor o ad iniziative private a scopo di lucro.
B. SOCIETA’ ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE
A questo riguardo va precisato che le Società ed Associazioni sportive affiliate ad una FSN, ad una DSA ed ad un EPS, possono utilizzare esclusivamente il logo della FSN, DSA o FPS di appartenenza e, quindi, se in esso è presente il logo CONI suddetto (stilizzato, a righe) esso può essere inserito nella propria corrispondenza o nei propri stampati mentre non può esserlo se esso non è presente nel logo federale o dell’EPS. Anche per le Società ed Associazioni Sportive vale ovviamente, come già per FSN, DSA ed EPS l’inibizione totale dall’uso del logo CONI (con i cinque cerchi e la stella) ed il divieto di concedere l’uso anche del logo federale o dell’EPS contenente quello CONI stilizzato a righe per attività commerciali di qualsiasi tipo.

 

Le Società ed Associazioni Sportive, se autorizzate dalla competente FSN, DSA o EPS, potranno utilizzare il logo degli stessi nella loro corrispondenza, negli stampati, nelle targhe delle sedi, nei siti web e dovranno in essi sempre precisare, una volta definito presso il CONI l’Albo delle Società, il numero di iscrizione nell’albo medesimo e la FSN o DSA o EPS cui sono affiliati.

 

Pertanto si ribadisce quanto segue:

 

A. il logo CONI (stilizzato a righe), previa autorizzazione, può essere utilizzato solo ed esclusivamente, nel rispetto della normativa vigente, dalle FSN, DSA, EPS riconosciuti dal CONI;

 

B. il logo della FSN, DSA, EPS di appartenenza, previa autorizzazione, può essere utilizzato solo ed esclusivamente dalle Società ed Associazioni sportive riconosciute dalle rispettive FSN, DSA, EPS.

 

Si sottolinea che la vigilanza e la repressione di comportamenti contrari, fatto salvo ogni diritto del CONI in merito, spetta in primo luogo alla FSN, DSA o EPS, che, dove omettessero tale vigilanza, sarebbero responsabili al pari delle Società ed Associazioni stesse del comportamento sopra richiamato.

 

In conclusione, cosa può utilizzare legittimamente un’Associazione o una Società Sportiva Dilettantistica iscritta al CONI ed al Registro da esso istituito?

 

– può utilizzare il logo della Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Sportiva Associata o Ente di Promozione Sportiva cui l’Associazione o Società Sportiva è affiliata nella sua corrispondenza, negli stampati, nelle targhe delle sedi e nei siti web, a condizione tassativa che il detto utilizzo sia stato esplicitamente autorizzato e che venga indicato il numero di iscrizione al registro CONI oltre che la Federazione Sportiva Nazionale o Disciplina Sportiva Associata o Ente di Promozione Sportiva cui l’Ente è affiliato;
– può utilizzare il logo del CONI a condizione che lo stesso sia presente all’interno del logo della Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Sportiva Associata o Ente di Promozione Sortiva cui l’Associazione o Società Sportiva è affiliata e del quale gli è stato concesso espressamente l’utilizzo;
– non può utilizzare il logo del CONI (anche senza cerchi olimpici) fatta salva espressa ed esplicita autorizzazione del CONI stesso in funzione di uno o più eventi specifici.

 

Recentemente è stato trasmesso a FSN, DSA ed EPS il nuovo logo del CONI ed il relativo manuale di utilizzo, consultabile QUI.