I nostri istruttori

NOTIZIE DAGLI ISTRUTTORI

Roberto Magazzini

Giornata della bonifica presso il laghetto di Tufaia a Venturina. La manifestazione che si svolge ogni anno ha avuto come ospiti i bambini delle scuole elementari di Campiglia Marittima e le loro maestre nella splendida cornice dello specchio d’acqua venturinese.
L’evento organizzato dal consorsio di bonifica dell’Alta Maremma,in collaborazione con l’associazione Amici del cane e del gatto e l’istruttore di sopravvivenza Roberto Magazzini di Suvereto è iniziata verso le ore 09.00 , subito gli organizzatori hanno diviso i bambini in 2 gruppi, il primo guidato dal signor Albano ha spiegato i vari animali e piante che proliferano intorno al lago in riferimento ai pesci e gli uccelli acquatici, il secondo è stato protagonista con l’istruttore Roberto Magazzini di varie attività del survival, come le varie accenzioni del fuoco con tecniche primitive, la scheggiatura della selce e dell’ossidiana, botanica e notizie sulla storia locale.
I piccoli si sono cimentati in una lezione di nodi che è riuscita molto bene, ciliegina sulla torta , la presenza di TV9 ITALIA di grosseto che ha documentato l’evento all’inerno della rassegna zona attiva e che andrà in onda tra un paio di domeniche. Magazzini ci spiega: è stato un onore partecipare a questo evento importante,anche perchè ho voluto insegnare ai bambini un sacco di cose, poi c’è stata la presenza degli amici di tv9 italia con Fabrizio Pompili e Andrea Guerrieri che hanno realizzato davvero un bel servizio, dove si è parlato oltre alle tecniche di archeologia sperimentale, dell’ origine dei popoli nella nostra valle e le prime bonifiche risalenti all’epoca romana. Ultimamente grazie alla collaborazione di tv9 italia, ci stiamo battendo per la valorizzazione dei nostri territori con puntate speciali e veramente importanti a breve sempre con l’emittente grossetana partiranno le riprese del programma natura in corso 2 che verrà girato stavolta sulla sponda del fiume Cornia e dove ancora una volta vestirò i panni dell’ultimo sopravvissuto in terra di maremma.
Per vedere il video: http://youtu.be/yWgc_peGjKk

Rispondi